Animazione didattica 2013: Alla scoperta dei pesci e del loro ambiente naturale

Animazione didattica realizzata nel 2013. Accedi alla homepage per visualizzare i programmi attuali!

Grazie alla collaborazione con Biologare, il Museo della Pesca di Caslano propone un nuovo programma rivolto specificamente alle scuole elementari. Si tratta di un’uscita della durata di una giornata scolastica (mattina e metà pomeriggio), finalizzata all’approfondimento della conoscenza del mondo dei pesci.  A vostra disposizione troverete professionisti - biologi e pescatori - che sapranno guidare i ragazzi attraverso un percorso sperimentale e di apprendimento, facendoli divertire  ma allo stesso tempo trasmettendo loro concetti nuovi ed entusiasmanti.

I pesci e il loro mondo d'acqua

Seguiteci alla scoperta dei pesci e del loro stupefacente mondo subacqueo: imparerete a conoscere in che ambienti vivono, che cosa li caratterizza, di quali cibi si nutrono e come passano le loro giornate.

Proietteremo immagini e filmati a cui voi parteciperete attivamente; faremo dei giochi per capire meglio come questi animali percepiscono tutto ciò che li circonda;  scopriremo com’è fatto un pesce, usando un modello anatomico;  andremo sul campo per prelevare campioni e fare analisi; esamineremo vario materiale  al microscopio, come fanno i ricercatori:  plancton, larve di insetti, scaglie e altro ancora.

Insomma:  venite ad immergervi (idealmente!) sott’acqua insieme a noi, alla scoperta di questi affascinanti e poco conosciuti amici, con cui condividiamo il nostro bel pianeta.

Vi aspettiamo al  Museo della Pesca di Caslano per una giornata interessante e  allo stesso tempo divertente: non mancheranno risate, movimento e tante novità da raccontare.

Programma della giornata

Il programma è modulabile a seconda dell’età degli studenti e delle esigenze degli insegnanti.

Ore 9.30-12.00:

I parte

  • Presentazione dell’animatore
  • Proiezione: “Cos’è un pesce”
  • Discussione e domande
  • Pratica: modello anatomico di pesce
  • Gioco: staffetta (per bruciare un po’ di energia!)

II parte

  • Proiezione: “I sensi dei pesci”
  • Discussione e domande
  • Gioco: la linea laterale (con video); la murena
  • Gioco: I nostri sensi – tatto, olfatto e vista: quale predomina?

III parte

  • Proiezione: “I pesci e il loro ambiente”
  • Discussione e domande
  • Campionamento sul lago e analisi: termometro, pHametro, disco di Secchi e retino da plancton
  • Laboratorio con microscopi: scaglie, plancton e macroinvertebrati.

Ore 12.00-13.00:

Pranzo (non incluso).

Ore 13.00-14.00:

Visita guidata alla collezione del museo (storia della pesca, fauna lacustre, acquacoltura e strumenti per la pesca professionale).

Eventualmente, nel pomeriggio (extra - solo su richiesta):

  • Passeggiata e campionamento al fiume Magliasina
  • Passeggiata naturalistica  accompagnata sul Sassalto.

Prezzo

CHF 200 per gruppo, max 25 bambini (incluso materiale didattico – al termine verranno consegnate delle dispense riassuntive agli insegnanti).

Chi siamo e cosa facciamo

Biologare fa parte di VorteQ Consulting Sagl, una società che si occupa di consulenza e divulgazione scientifica.

Lo scopo del percorso didattico che vi proponiamo è molteplice: oltre ad arricchire le conoscenze sulla biologia e l’ecologia dei pesci, miriamo ad accrescere la consapevolezza dei ragazzi nel confronto del territorio in cui vivono, con particolare attenzione agli ambienti lacustri e fluviali. Gli aspetti storici ed etnografici, uniti alla prospettiva naturalistica, aiuteranno gli studenti a percepire l’ambiente come un bene collettivo da proteggere e conservare.

Le attività, svolte sia individualmente che in gruppo, alternano momenti di gioco a fasi di sperimentazione e di apprendimento. La lezione non è mai nozionistica, ma invoglia i ragazzi alla partecipazione attiva e all’espressione della loro naturale curiosità.

La visita si svolge presso il Museo della Pesca di Caslano dove, oltre alle sale espositive, sono disponibili un auditorio per le proiezioni e un’area allestita a laboratorio. All’esterno si può usufruire di un accesso diretto al lago per le attività sprimentali e, tempo permettendo, di una zona per attività di svago all’aria aperta.

Un progetto realizzato in collaborazione con il Museo cantonale di storia naturale
Con il sostegno di Raiffeisen
Con il sostegno del Dipartimento del Territorio - Divisione dell’ambiente

Tags:

Sostieni il museo

Qualsiasi cifra è benvenuta, Grazie di cuore!



Musei etnografici

Membro dell'Associazione musei etnografici ticinesi (Amet)

Free Joomla! template by L.THEME