Trota al forno, 1958

Pulire, lavare ed asciugare una bella trota del peso di 7 od 8 etti ed anche più. Salare l’interno e mettervi alcune fette sottili di limone. Posarla in una terrina adatta, unta di olio d’oliva e cospargerla di fiocchetti di burro. Bagnare con 3/4 di bicchiere di un vino bianco secco. Cuocere al forno a calore forte per 5 - 10 minuti e, moderato, per altri 15 - 20 minuti (a seconda della grossezza del pesce). Sorvegliate affinchè non prenda colore, eventualmente mettere il coperchio o meglio ancora far scivolare una lastra da forno nel ripiano sopra la trota. Bagnare ogni tanto con il liquido di cottura.

Si serve con burro fuso e, separatamente degli spicchi di limone, o con qualunque salsa adatta al pesce, tuttavia non troppo piccante per non alterarne la finezza.

AAVV, Le ricette della nonna: raccolta di ricette ticinesi, Locarno, 1958

 

Tags:

Cerca nel sito

Orari e prezzi

Aperto dal marzo al ottobre. Orario: martedi, giovedi e domenica, 14.00-17.00; luglio e agosto dalle 16.00-19.00
Maggiori dettagli

32 laghetti

Sostieni il museo

Qualsiasi cifra è benvenuta, Grazie di cuore!



Musei etnografici

Free Joomla! template by L.THEME