Filetti di pesce alla pastina

Disossate dei pesci persici o tinche, tagliateli a filetti, accomodateli sopra un piatto, marinateli con sale, pepe, un poco di prezzemolo triturato fino, un po’ di sugo di limone. Lasciateli in fusione per due ore indi involgeteli a pezzo per pezzo nella pastina di sale. Fateli frigere all’olio o al butirro fonduto; serviteli di bel colore con foglie di sellero trito.

Luigi Franconi, Il nuovo cuoco ticinese economico, Lugano, 1846

Tags:

Sostieni il museo

Qualsiasi cifra è benvenuta, Grazie di cuore!



Musei etnografici

Membro dell'Associazione musei etnografici ticinesi (Amet)

Free Joomla! template by L.THEME