Atalette di pesce alla romana

Disossate un’anguilla, dei pesci persici, della tinca e della carpana, tagliate detti pesci a piccoli dadi, indi fate un hâché di poco prezzemolo, poco scialò, timo, maggiorana, adatto sale e noce moscata, impastate il tutto insieme indi insteccati questi dadi uno per qualità, passateli al pane, poi nell’ uova, poscia al pane ancora. Fatele cuocere in una tortiera con butirro fonduto, voltandole da tutte le parti. Servitele di bel colore con foglie di salvia.

Atalette: Dadini di pesce impanati e fritti
Carpana: carpa

Luigi Franconi, Il nuovo cuoco ticinese economico, Lugano, 1846

Tags:

Sostieni il museo

Qualsiasi cifra è benvenuta, Grazie di cuore!



Musei etnografici

Membro dell'Associazione musei etnografici ticinesi (Amet)

Free Joomla! template by L.THEME